image-567
image-777

accedi all'area riservata

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

lacuradeltempo.chieti@gmail.com

la rivista del benessere

articolo del giorno

La cromoterapia - A ogni colore il suo significato

2022-07-27 18:18

Dott.ssa Giulia Ferraro

Psicologia, #Psicologia #Chieti #Lacuradeltempo #colori #cromoterapia #trattamentoalternativo #GiuliaFerraro,

La cromoterapia - A ogni colore il suo significato

Articolo a cura della Dott.ssa Giulia FerraroLaureata in Psicologia Sociale, del lavoro e delle Organizzazioni

pxb_2468874_354c56db2ff2a27679816650abb4b693.jpg

 


“I colori, come i lineamenti, seguono i cambiamenti delle emozioni.”

                                                                                                                      Pablo Picasso

 

Chi non è mai stato attratto dal colore, qualunque esso sia? Il mondo che ci circonda ne è colmo. Sono la base delle opere degli artisti, il gioco primario dei bambini e il tocco di magia nelle fotografie. La particolarità risale alla loro percezione: il mondo non è intrinsecamente colorato, è la nostra mente umana che interpreta i segnali visivi e li traduce in informazioni così da dare un senso a ciò che vediamo.

 

La psicologia del colore si occupa dello studio del colore perché ognuno ha un significato specifico per le persone trasmettendo loro emozioni, sensazioni e idee. Ciò avviene in base alla storia presente e passata dei singoli individui e al rispettivo valore simbolico che esprimono. Per questo motivo, i colori vengono utilizzati in diversi campi, come il marketing, il test dei colori e la cromoterapia: il marketing li sfrutta per attrarre sempre più clienti e vendere maggiormente il prodotto proposto; il test dei colori, invece, è uno strumento psicologico, il quale mira a valutare la personalità e lo stato dei soggetti sottoposti, soprattutto in ambito lavorativo. Mentre la cromoterapia, stimolando la mente umana attraverso l’esposizione ad uno o più colori, viene adoperata come riabilitazione o mantenimento per alcune patologie, come le demenze.

 

La cromoterapia si basa sulla cromologia, ossia l’analisi del colore e il suo impatto nel cervello umano. Generalmente, i colori possono suddividersi in:

o   Primari: giallo, rosso, blu.

o   Secondari: arancione, viola e verde.

o   Neutri: bianco e nero.

o   Complementari: sono quei colori che messi insieme creano la luce bianca.

 

In particolare, la cromoterapia è una terapia alternativa che adopera i colori per sostenere l’equilibrio psico-fisico e il trattamento di alcuni disturbi, quali ansia e depressione. I colori maggiormente utilizzati sono i seguenti:

 · Giallo: trasmette felicità, luminosità, buon umore e leggerezza, legata all’estate. Da un lato è un colore forte per cui chi lo adopera emana energia, ottimismo e vitalità; dall’altro raffigura le innovazioni, il cambiamento che portano a mutare la sensazione di perenne felicità. Tale colore può essere adoperato in cromoterapia per diffondere felicità e gioia.

· Rosso: simboleggia calore, amore, potere, passione in due ambiti, relazioni amorose e successo. In cromoterapia viene spesso utilizzato per trasmettere forza e sicurezza.

·  Blu: trasferisce sensibilità, riservatezza, armonia, infatti in cromoterapia viene adoperato contro lo stress.

· Arancione: deriva dall’unione del giallo e del rosso, dunque con tale colore emergono caratteristiche di entrambi i colori.

· Viola; nasce dall’unione del rosso e del blu, per cui è calma e impulsività nello stesso tempo, e questo crea un’atmosfera di magia intorno al color viola.

·  Verde: è speranza, equilibrio e natura. In cromoterapia viene utilizzato per creare un’atmosfera di calma e serenità.

·  Nero: è forza, autorevolezza, ma nello stesso tempo è mistero, morte, perciò non viene utilizzato.

·  Bianco: simboleggia l’eleganza, la pace, l’innocenza, la purezza, l’inizio di qualcosa.

· Grigio: è neutralità, no compromessi, immobilità e assenza di responsabilità; per questo motivo vien poco utilizzato nella cromoterapia.

 

Attraverso le giuste tecniche e la scelta dei corretti colori viene garantito il miglior risultato. Giochiamo con i colori, adoperiamoli con strategia. Questo porterà ad effetti benefici, non solo nella gradevolezza della loro percezione, ma anche al corpo e alla mente umana. Scegliamo i colori sulla base di ciò che suscitano in noi o in base a quello che vogliamo far suscitare.

 

Bibliografia:

https://www.cure-naturali.it/enciclopedia-naturale/terapie-naturali/medicina-naturale/cromoterapia.html#:~:text=La%20cromoterapia%20infatti%20%C3%A8%20un,colori%20giallo%2C%20verde%20e%20blu.

https://www.psycheatwork.com/psicologia-del-colore-lo-studio-degli-effetti-dei-colori/#:~:text=La%20psicologia%20del%20colore%20nasce,o%20stati%20d'animo%20specifici.

https://www.guidapsicologi.it/articoli/il-significato-dei-colori

https://www.oberlo.it/blog/psicologia-dei-colori

 

Articolo a cura della Dott.ssa Giulia Ferraro

Laureata in Psicologia Sociale, del lavoro e delle Organizzazioni

Ferraro-giulia@hotmail.com

  1.  
Come creare un sito web con Flazio